Omaggio a Lilli Carati

[:it]lilli-caratiLilli Carati, varesina doc, ci ha lasciato.
Sabato alle 21.30 ( dopo le premiazioni sezione DocumentaMy ) presso FilmStudio90, ad ingresso libero, proietteremo Avere Vent’anni, un film nel quale lei ha recitato.
Il film sarà introdotto dal critico cinematografico Claudio Bartolini.

La rivista Cinequanon le ha dedicato un articolo scritto da Marco Marchetti. Potete leggerlo per intero qui.
Questo è quanto è stato scritto a proposito di quel film:

…La sua interpretazione più famosa resta ancora Avere vent’anni (1978) di Fernando Di Leo, pellicola erotica ambientata in una specie di comune sull’onda morente della contestazione sessantottina. Il sesso libero, l’emancipazione dai costumi dei padri, la droga, la promiscuità. È stata la sua pellicola maledetta, tutti gli attori o i registi ne hanno una, quella caduta più di altre sotto le forbici spietate della censura: d’altronde non possiamo farne una colpa agli integerrimi controllori del buoncostume, i custodi dell’etica cristiana, né ai giudici che ne ordinarono il sequestro. La scena finale, un tripudio luculliano di stupri e violenze, con Lilli e Gloria Guida sequestrate da alcuni bruti, l’una selvaggiamente impalata e l’altra bastonata a morte, sarebbe troppo persino per i contemporanei…

Un evento da non perdere![:]